Museo Paleontologico a.s. 2015/2016

Il 1 aprile 2016 gli alunni delle classi terze A e B si sono recati presso il museo Paleontologico e Zoologico di Napoli per una visita guidata. Qui i bambini hanno potuto osservare da vicino ciò che avevano studiato in precedenza.

Nel museo sono presenti diverse collezioni di fossili: pesci fossili, fossili di vegetali tra cui una palma fossile completa, rettili marini e rettili volanti. Dal 1996 è presente un esemplare fossile molto ben conservato di Allosaurus fragilis proveniente dal Nord America. Sempre per quanto riguarda i dinosauri, troviamo resti di uova, pelle e frammenti ossei nonché calchi dello Scipionyx samniticus (il noto 'Ciro') e del cranio di Oviraptor.

L'attrazione principale del museo  zoologico, invece, è la collezione dei vertebrati, tra i tanti reperti, lo scheletro di una balena franca boreale, ritrovata nel Mediterraneo, e quello di un elefante, giunto a Napoli nel 1742 come dono al re Carlo di Borbone. La collezione comprende, ancora, numerosi uccelli e mammiferi; la Collezione Vettor Pisani che consiste di vasi di vetro d’epoca contenenti cnidari, molluschi, crostacei e pesci, tutti attualmente allo studio e la Collezione Costa, comprendente oltre 30.000 esemplari di insetti italiani ed esotici.

Tutti i bambini sono stati molto attenti alle spiegazioni della guida, sono intervenuti facendo domande e hanno ricevuto i complimenti per l’interesse, la curiosità e la preparazione.

Galleria Foto