Curricolo verticale

Il CURRICOLO delinea, dalla scuola dell'infanzia, passando per la scuola primaria e giungendo infine alla scuola secondaria di I grado, senza ripetizioni e ridondanze, un processo unitario, graduale e coerente, continuo e progressivo, verticale ed orizzontale, delle tappe e delle scansioni d'apprendimento dell'allievo in riferimento alle competenze da acquisire e ai traguardi in termini di risultati attesi.

L’elaborazione del curricolo verticale permette di evitare frammentazioni, segmentazioni, ripetitività del sapere e  di  tracciare un percorso formativo unitario;

inoltre contribuisce  alla costruzione di una “positiva” comunicazione  tra i diversi ordini di scuola del nostro Istituto, favorendo  un   clima  di   benessere  psico-fisico che   è   alla  base   di   ogni   condizione    di apprendimento e stimola la libera espressione  delle proprie emozioni e delle abilità cognitive e comunicative. Le principali finalità del curricolo verticale sono:

  • assicurare un percorso graduale di crescita globale;
  • consentire l’acquisizione di competenze, abilità, conoscenze e quadri concettuali adeguati alle potenzialità di ciascun alunno;
  • realizzare le finalità dell’uomo e del cittadino;
  • orientare nella comunità
  • favorire la realizzazione del proprio “progetto di vita”.